PROSSIMO SPETTACOLO:

L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI

venerdì 17 agosto 2018

VISUALIZZA
2018 01 19  Sabine Molenaar ┬® Remi Angeli -007

A MOMENT
Sabine Molenaar / Company Sandman

Negli spazi suggestivi del Palazzo Pretorio di Cittadella, la coreografa e danzatrice Sabine Molenaar, ambienta la sua nuova creazione, dove la danza diventa il viaggio di un istante “attraverso lo specchio”, per scoprire il lato nascosto della vita quotidiana.

PRIMA NAZIONALE

Ideazione, coreografia, interpretazione Sabine Molenaar
musica Jochem Baelus
tour management Kosmonaut
produzione Sandman
A moment fa parte di Krisztina’s Keuze 2,
un’iniziativa di Krisztina de Châtel,
coproduzione tra De Châtel sur Place, Dansateliers e DansBrabant.

INFORMAZIONI

map

A MOMENT
Sabine Molenaar / Company Sandman

20.08.2018

Palazzo Pretorio
Cittadella

Biglietteria Operaestate Via Vendramini 35, Bassano del Grappa tel. 0424 524214 – 0424 519811 (chiusa da dicembre a maggio)
Ufficio Informazioni Operaestate 0424 519819

ORE 19.00 e 21.00
INGRESSO Intero € 7.00 / Ridotto € 5.00

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
21.08.2018
+

THE JEWISH CONNECTIONS PROJECT

Come da tradizione, negli spazi di Palazzo Pretorio a Cittadella va in scena la danza internazionale più suggestiva, quest’anno affidata a Sabine Molenaar. Frammento dall’assolo Almost Alive, selezionato dal network Aerowaves, A moment esplora ciò che accade quando chiudiamo gli occhi e le orecchie, anche solo per un momento, per scampare al flusso continuo in cui siamo immersi. Un invito che ci fa scoprire che ci sono immagini anche dietro alle nostre palpebre, e suoni e voci che risuonano, come un’eco, nelle cavità della mente. “Un esempio di controllo totale. Questo è A moment. La danzatrice plasma il proprio corpo in grovigli e piegamenti complessi. Non per trasformarsi in un atto circense, ma per trasformarsi in una scultura umana ipersensibile, deliziosa, in costante e repentino cambiamento. A seguito di questi bizzarri punti di vista, l’idea del corpo sparisce, ma allo stesso tempo le immagini restano umane e personali, risultato dello stato mentale introverso della performer” (da: Volkstrant, Paesi Bassi).
Sabine Molenaar è un’artista attiva, a Bruxelles, nel campo della performance e dei film. Ha fondato la compagnia Sandman nel 2012, sempre a Bruxelles, con cui ha prodotto performance di teatro fisico. È anche creatrice di tre cortometraggi sperimentali di danza. Sabine si è formata a Tillburg e alla Modern Theatre Dance di Amsterdam. In quegli anni ha co-fondato la compagnia olandese ‘Instant Collective’ e ha lavorato con l’artista Ann van den Broek. Dopo il trasferimento a Bruxelles ha lavorato con compagnie come ‘Peeping Tom’, JOJI inc e Speedbattle Collective.

 

aerowaves logo

twitter