PROSSIMO SPETTACOLO:

DEMONSTRATE RESTRAINT

sabato 24 agosto 2019

VISUALIZZA
bodies in the darkÔôÆJANG Seokhyeon_1

BODIES IN THE DARK
Elephants laugh (Korea)

Prima nazionale
Lo spettacolo coinvolge individualmente gli spettatori, invitati ad un appuntamento al buio.

INFORMAZIONI

map

BODIES IN THE DARK
Elephants laugh (Korea)

21.08.2019

Palazzo Agostinelli
Bassano del Grappa

ORE 16.00 - 19.00 - 22.30
INGRESSO € 5

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
21.08.2019
+

SAVE THE LAST DANCE FOR ME

regia Jinyeob Lee
con Hyungsung Seo, Sun hee Park, Kijang Han
suono Jimmy Sert
operatore del suono Jaemin Yoon
produttore Jisun Park
tour manager Bongmin Choi
con il supporto di Arts Council Korea

Prima Nazionale
Quanto si può essere liberi nell’oscurità? Perché l’oscurità non può renderci completamente liberi? Bodies in the Dark coinvolge individualmente gli spettatori, invitati ad un appuntamento al buio con un artista e un narratore privi di emozione o personalità.
Attraverso un’indagine delle condizioni di autocensura della società, il corpo è qui rappresentato non come entità puramente fisica, ma come la fonte delle svariate emozioni che viviamo quotidianamente. Uno spettacolo in cui tutto è determinato dalle scelte e dalla forza di volontà dei partecipanti, ognuno dei quali potrà creare la propria, unica esperienza per riempire di colore quest’oscurità.
Un’immancabile prima nazionale della compagnia coreana Elephants Laugh, che crea performance per luoghi e comunità specifiche, e si concentra sull’ampliamento del ruolo dello spettatore, proponendo creazioni multidisciplinari che richiedono una partecipazione attiva del pubblico presente.

How free can you be in darkness? Why can’t darkness free us completely? This performance invites the audience to confront the conditions of self-censorship within society, and to examine the easily overlooked sexual objectification of the body. The body is presented not simply as a physical perspective but as a source of various emotions that we go through on a daily basis. Everything is determined by the choices and willpower of participants, each of whom will thus be able to create their own unique experience.

twitter