PROSSIMO SPETTACOLO:

Giornata Nazionale Parkinson 2019: workshop con Marigia Maggipinto

domenica 24 novembre 2019

VISUALIZZA
Copia di Cycling-Dance-ciclopista-del-Brenta-domenica-7-settembre-2014_apertura

CYCLING DANCE
Nolimita-c-tion

Inedito programma di danza di durata disseminato lungo il percorso tra Bassano e Borgo Valsugana in uno straordinario paesaggio con oltre 60 danzatori impegnati in performance ispirate a luoghi e storia.

INFORMAZIONI

map

CYCLING DANCE
Nolimita-c-tion

07.09.2014

Ciclopista del Brenta
Borso del Grappa

Biglietteria Operaestate Via Vendramini 35 tel. 0424 524214 – 0424 519811 www.operaestate.it

 

ORE dalle 11.00 alle 17.00
INGRESSO ingresso libero - Possibilità di noleggio bici a pagamento

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Teatro
02.08.2014
+

VENGO ANCHE IN BICI ode alla bicicletta

Evento promosso da:

>clicca per visualizzare gli sponsor<

Il progetto, inserito nel programma di valorizzazione turistica della pista ciclabile del Brenta, proporrà, in collaborazione con ArteSella, un inedito programma di danza di durata disseminata lungo i 50 kilometri della ciclopista tra Bassano e Borgo Valsugana, tra uno straordinario paesaggio dove oltre 60 danzatori saranno impegnati in una serie di performance ispirate ai luoghi e alla storia. Un modo originale di osservare l’ambiente che il pubblico attraverserà, in bicicletta, intercettando apparizioni e azioni coregrafiche del tutto inusuali. Nella tappa all’ingresso delle Grotte di Oliero la Compagnia Arearea presenterà una creazione ispirata alla Grande Guerra mettendo al servizio di un argomento così importante e complesso la sua originalità artistica nella rivisitazione degli spazi urbani. Sei danzatori, tre musicisti, nove biciclette, e un percorso emozionante da costruire con il pubblico. Uomini e donne in bicicletta, amori spezzati, rocamboleschi incontri, ordini e disordini politici. Portare in ambienti naturali la Prima Guerra Mondiale attraverso uno spettacolo itinerante significa riportare nei luoghi d’origine avvenimenti e stati d’animo che hanno devastato e deciso la sorti dell’Europa. Significa condividere un percorso sincero con gli spettatori, occasionali o convocati che siano. L’azione parte da un territorio come quello della pedemontanta veneta, così legato alla Grande Guerra, e sceglie di dargli voce e corpo. La guerra
non si rappresenta, la guerra si subisce e basta, ma parlare di uomini e di donne attraverso la guerra ci porta in una dimensione dove l’individuo ha ancora uno spazio di espressione.  ESCLUSIVA DEL FESTIVAL

This project, within the programme for the tourist enhancement of the Brenta cycling lane, will suggest, in collaboration with ArteSella, a brand new dance programme along the 50 kilometres of the cycling lane between Bassano and Borgo Valsugana, in an extraordinary landscape where over 60 dancers will be engaged in a series of performances inspired by these places and by their history. At the stop-over before the entrance of the Oliero caves, Compagnia Arearea will present a creation inspired by World War I. Dancers, musicians, bicycles and an exciting journey that will be built together with the audience.

Scarica qui il percorso della Cycling Dance

twitter