PROSSIMO SPETTACOLO:

GIOVANNA GARZOTTO + REMO PERONATO

sabato 18 novembre 2017

VISUALIZZA
Rootchop Martini

DANCE RAIDS FELTRE
Silvia Gribaudi/No Limita-C-tions/Siro Guglielmi/Dance Well

Tra antichi palazzi e splendide piazze, un gruppo di talentuosi danzatori animeranno la città con inediti segni di danza contemporanea

INFORMAZIONI

map

DANCE RAIDS FELTRE
Silvia Gribaudi/No Limita-C-tions/Siro Guglielmi/Dance Well

02.09.2017

Centro storico
Feltre

Biglietteria Operaestate
Via Vendramini 35
tel. 0424 524214 – 0424 519811

ORE 20.45
INGRESSO partecipazione libera

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
03.09.2017
+

CYCLING DANCE

SCORE
con i Dance Well Dancers
in collaborazione con NO Limita-c-tions

P!NK ELEPHANT
di e con
Siro Guglielmi

ROOTCHOP
Coreografie di Andrea Costanzo Martini
per 10 danzatrici NO Limita-c-tions

RESILIENCE
Coreografie di Iván Pérez
per 20 danzatrici NO Limita-c-tions

A CORPO LIBERO
di e con Silvia Gribaudi

III^ edizione di Dance Raids a Feltre, la splendida città ai piedi delle Dolomiti, dove la storia si intreccia con la cultura. All’interno delle antiche mura, in un centro dai tratti rinascimentali, tra lo splendore di antichi palazzi e scenografiche piazze, giovani e talentuosi danzatori ambienteranno le loro più recenti creazioni. Per incontrare i pubblici più diversi, reinterpretando il paesaggio urbano, i suoi spazi, i luoghi del quotidiano. Nel contesto urbano di Feltre verrà riproposto “A corpo libero”, il lavoro che ha rivelato il talento di Silvia Gribaudi al grande pubbllico. Una straordinaria coreografia che da anni incanta i palcoscenici del mondo proponendo una riflessione estetica, politica e sociale sulla bellezza. In programma anche “Rootchop” con 10 giovani danzatrici della rete NO Limita-c-tions. Una creazione di Andrea Costanzo Martini, giovane artista italiano già in prestigiose compagnie internazionali come Batsheva e Cullberg Ballet, ora avviato a una promettente carriera come coreografo. Saranno invece in 20 le ragazze di NO Limita-c-tions coinvolte da Iván Pérez in “Resilience”. Per l’innovativa rete di insegnanti di danza contemporanea impegnati nella formazione dei giovani talenti e nella promozione di nuove creazioni è un’occasione preziosa di crescita offerta ai giovani artisti. L’ultimo lavoro in programma è “Score” con i Dance Well Dancers, il progetto di ricerca e movimento per le persone con parkinson e difficoltà motorie che da quattro anni viene praticato a Bassano e che ha generato una vera e propria compagnia impegnata anche nella presentazione di coreografie originali.

 

twitter