PROSSIMO SPETTACOLO:

LA CENERENTOLA, OSSIA LA BONTÀ IN TRIONFO

domenica 7 ottobre 2018

VISUALIZZA
Caroline Bergvall

DRIFT
Caroline Bergvall - Francia/Norvegia

Una performance interdisciplinare per voce, spostamento di testo elettronico e percussioni che conduce in un viaggio nel tempo e nello spazio, dove le lingue si mescolano e dove l’antico convive con il presente.

Prima nazionale

progetto scritto e ideato da Caroline Bergvall
testi e voce live Caroline Bergvall
Ingar Zach
percussioni dal vivo e trattate Ingar Zach
visual programming Thomas Köppel

INFORMAZIONI

map

DRIFT
Caroline Bergvall - Francia/Norvegia

04.09.2018

CSC Garage Nardini
Bassano del Grappa

Biglietteria Operaestate Via Vendramini 35, Bassano del Grappa tel. 0424 524214 – 0424 519811 (chiusa da dicembre a maggio)
Ufficio Informazioni Operaestate 0424 519819

ORE 21.00
INGRESSO €5

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Musica
13.07.2013
+

‘700 IN MUSICA sulla via della ceramica

Caroline Bergvall  Testi e voce live

Ingar Zach Suono e percussioni live

Thomas Köppel elettronico live

Anna Bragagnolo traduzione e interpretazione report 

B.Motion Musica si apre con un progetto di respiro internazionale: Drift di Caroline Bergvall, performance interdisciplinare per voce, spostamento di testo elettronico e percussioni, che conduce in un viaggio nel tempo e nello spazio, dove le lingue si mescolano, dove l’antico convive con il presente. Una potente meditazione che trae ispirazione da antichi racconti di esilio e di viaggi per mare, fino alle vite e le morti delle traversate di oggi. La poetessa e performer di fama internazionale Caroline Bergvall, il percussionista norvegese Ingar Zach e il visual artist svizzero Thomas Köppel, inventano, lavorando insieme, un linguaggio multiplo, che sa comprendere le grandi storie del mare: dalle antiche saghe nordiche al disastro contemporaneo delle traversate del Mediterraneo. Nata ad Amburgo, da padre norvegese e madre francese, Caroline Bergvall è cresciuta in Svizzera, Norvegia e Francia oltre che in Usa e in Inghilterra. Poeta e performer, pluripremiata per i suoi “audio testi” nati in collaborazione con musicisti, e caratterizzati da plurilinguismo e multimedialità, le sue creazioni sono state commissionate e presentate a livello internazionale , tra gli altri, al MoMa, alla Tate Modern, al Museum of Contemporary Arts di Anversa. Il poeta Charles Bernstein l’ha definita: “uno dei poeti più geniali del nostro tempo. “ E’ vincitrice anche del Premio P 2017 del Centre Pompidou, dedicato alla letteratura fuori dal libro, sostenuto anche da Fondazione Bonotto, vocata alla diffusione delle poetiche Fluxus, della Poesia Concreta, Visiva e Sonora, punto di partenza delle espressioni contemporanee a cui il premio si rivolge.

fondazione bonotto

twitter