PROSSIMO SPETTACOLO:

Giornata Nazionale Parkinson 2019: workshop con Marigia Maggipinto

domenica 24 novembre 2019

VISUALIZZA
eggs are good for your hair

EGGS ARE GOOD FOR YOUR HAIR
Katja Heitmann

PRIMA NAZIONALE
La performance utilizza in modo inconsueto lo “slacklining”, ovvero la pratica di derivazione circense dello stare in equilibrio sulla corda. L’autrice prova a ridefinire, palesandolo, il ‘grande trucco’ che sta dietro la tecnica. La corda vuole simboleggiare le limitazioni che ci infliggiamo, evidenziare l’imperfezione fisica, per un’estetica diversa da quella prevista nel grande circo chiamato vita.

INFORMAZIONI

map

EGGS ARE GOOD FOR YOUR HAIR
Katja Heitmann

22.08.2014

CSC Garage Nardini
Bassano del Grappa

Biglietteria Operaestate Via Vendramini 35 tel. 0424 524214

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA

ORE 15.30
INGRESSO € 5,00

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
23.08.2014
+

A RITROSO SORTIRA': FLUX FLUX

Evento promosso da:

>clicca per visualizzare gli sponsor<

Con questo lavoro Katja Heitmann dà forma a concetti come “movimento sincero” e “corpo onesto”. Frasi all’apparenza bizzarre ma che assumono senso se inserite nell’ambito di una ricerca che nega ogni azione coreografata. Una scelta stilistica a favore di movimenti nati in situazioni in cui la coreografa sceglie di mettersi volta per volta. Nello specifico “Eggs are good for your hair” utilizza in modo non acrobatico o estetico ma fortemente concettuale lo “slacklining”, ovvero la pratica di derivazione circense dello stare in equilibrio sulla corda. “Nel variegato circo quotidiano siamo allo stesso tempo cavalli ammaestrati e addestratori. – afferma l’autrice – Dal mio punto di vista la vita di ogni giorno è come un’esperienza di auto-messa in scena in cui ognuno di noi introduce degli ostacoli per mettersi alla prova cercando di superarli. E’ paradossale ma ci costringiamo con rituali, abitudini, atteggiamenti e aspettative a rincorrere sempre nuovi obiettivi”. L’autrice prova a ridefinire, palesandolo, il “grande trucco” che sta dietro la tecnica. La corda vuole simboleggiare le limitazioni che ci infliggiamo, evidenziare l’ostacolo, e con esso l’imperfezione fisica che dà senso al nostro essere umani.

coreografia: Katja Heitmann
danzatrice: Melanie Hagedorn
musica: Sander van der Schaaf
foto: Rob Hogeslag

produzione Dansateliers Rotterdam, DansBrabant

Everydays trick on the high heeled shoe. A twisted Disney-character places herself in an absurd reality. On a slackrope she has to overcome the boundaries she first carefully set for herself. Sensless, meaningless tasks bring her to complete exhaustion. Closer and closer she comes to the core. Will she be able to keep her balance? Katja Heitmann (1987/Germany) is a young choreographer, graduated in 2012 at the Fontys Dance Academy in Tilburg, the Netherland.

twitter