PROSSIMO SPETTACOLO:

GIOVANNA GARZOTTO + REMO PERONATO

sabato 18 novembre 2017

VISUALIZZA
Fireball Floor Robert

FLOOR ROBERT “Fireball – residenza artistica”
140^ residenza artistica

Dal 2 all'8 ottobre Floor Robert sarà in residenza artistica negli spazi del CSC di Bassano per portare avanti la sua ricerca intitolata "Fireball". Una ricerca coreografica sul confine del corpo umano e il suo potere espressivo e comico, che mette in discussione il mito dell'onnipotenza e il sovrannaturale, esponendo i aspetti emotivi e fisici del lavoro di performer allo sguardo dello spettatore.
Sharing aperto al pubblico sabato 7 ottobre alle ore 17 presso il CSC Garage Nardini.

INFORMAZIONI

map

FLOOR ROBERT “Fireball – residenza artistica”
140^ residenza artistica

08.10.2017

CSC Garage Nardini
Bassano del Grappa

ORE -
INGRESSO -

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
29.09.2017
+

GIULIA TUBIA

Dal 2 all’8 ottobre Floor Robert sarà in residenza artistica negli spazi del CSC di Bassano per portare avanti la sua ricerca intitolata “Fireball”.
F I R E B A L L è un manifesto di emozioni. Un solo femminile in cui l’interprete esprime il suo rapporto con l’imperfezione e il desiderio di essere altro da sé; in cui risponde al tempo in cui vive, un tempo in cui l’uomo ha il potere di manipolare la vita, la natura e anche se stesso, alterando la propria identità sino a renderla irriconoscibile: la può trasformare e infine distruggerla.
Quanto è difficile semplicemente accettarla? Il potere di fare tutto è un attributo di Dio…
F I R E B A L L si concentra anche sull’assenza di regole e limiti: cosa succede quando espongo le mie mostruosità fino in fondo? Quando do voce al mio disagio, al mio dolore, alla mia rabbia e impotenza? In questo lavoro Floor Robert cerca di abbattere i muri della buona educazione, secondo la quale è un tabù mostrare i propri sentimenti.
F I R E B A L L è, infine, una ricerca coreografica sul confine del corpo umano e il suo potere espressivo e comico, mettendo in discussione il mito dell’onnipotenza e del sovrannaturale, ed esponendo i suoi aspetti emotivi e fisici allo sguardo dello spettatore.

“I am awfully greedy; I want everything from life. I want to be a woman and to be a man, to have many friends and to have loneliness, to work much and write good books, to travel and enjoy myself, to be selfish and to be unselfish… You see, it is difficult to get all which I want. And then when I do not succeed I get mad with anger.”
Simone de Beauvoir

Floor Robert è un’artista nata ad Haarlem, in Olanda, che ha condotto la propria formazione e la propria attività professionale fuori dal territorio di origine e oltre le distinzioni di genere. Impegnata come disegnatrice, performer e regista per inQuanto teatro e FamigliaFuchè, realtà della ricerca di arti performative che ha contribuito a creare. Ha lavorato come interprete per i Kinkaleri, compagnia Tardito Rendina, Sosta Palmizi, Marco d’Agostin e molti altri.
Nel 2008 è stata premiata con la menzione speciale del premio Hystrio. Dal 2014 ha avviato un suo percorso di creazione autonomo, “INFLUENZA” è il suo primo spettacolo da solista.

twitter