PROSSIMO SPETTACOLO:

Giornata Nazionale Parkinson 2019: workshop con Marigia Maggipinto

domenica 24 novembre 2019

VISUALIZZA
Season Giorgia Nardin ph.Alice Brazzit02

SEASON
Giorgia Nardin

Prima Nazionale / Coproduzione del festival

INFORMAZIONI

map

SEASON
Giorgia Nardin

28.08.2016

Teatro Remondini
Bassano del Grappa

Biglietteria Operaestate
Via Vendramini 35
tel. 0424 524214 – 0424 519811

ORE 21.00
INGRESSO 5.00

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
27.08.2016
+

10 MINIBALLETTI

Danza
26.08.2016
+

ELVEDON

“Season” può essere visto come un viaggio attraverso le sensazioni. Un baccanale, un raduno che coinvolge il troppo, l’eccesso, l’estasi, l’emozionante. “Season” può essere visto come un oggetto, che allo spettatore è concesso di ammirare come si potrebbe ammirare un dipinto, una statua, una scultura. Giorgia Nardin firma un’importante commissione internazionale, confermandosi autrice di grande talento.

In questa celebrazione vi è una costante trasformazione, gli esecutori sono impegnati infinitamente nell’organizzazione e nella disorganizzazione di se stessi in forme transitorie. “Season” può essere visto come un oggetto, che allo spettatore è concesso di ammirare come si potrebbe ammirare un dipinto, una statua, una scultura. La luce, la pelle, le pose, potrebbero evocare un immaginario bucolico. “Season” può essere visto come un viaggio attraverso le sensazioni. Il lavoro offre una cornice ai danzatori nella quale esaminare sentimenti di gioia e di venire a patti con essa, in tutte le sue sfaccettature. “Season” indaga il tema del piacere, parla di eccesso, di abbondanza, di opulenza, che sono sensazioni strettamente legate al piacere. La ricerca propone questa abbondanza in scena. Il piacere sta lì, nel riconoscere quest’abbondanza e nel ritrovare anche qualcosa di molto semplice, quasi primario. Giorgia Nardin firma un’importante commissione internazionale che la vede alla guida di un groppo composto da quattro danzatori, confermandosi autrice di grande talento.

coreografia
Giorgia Nardin
danzatori
Lien Baelde
Frida Giulia Franceschini
Mark Christoph Klee
Lautaro Reyes
musica Luca Scapellato LSKA
drammaturgia Merel Heering
light design Dennis Doescher
tecnico Luca Serafini
promozione Enrica Vigna
realizzazine costumi Anna Resta
mentoring Igor Dobricic
casting
Merel Heering
Giorgia Nardin

Foto: A.Brazzit
co-produttori
K3 – Zentrum für Choreographie Tanzplan Hamburg
CSC Casa della Danza di Bassano
Associazione Culturale VAN TanzHaus Zürich

twitter