PROSSIMO SPETTACOLO:

Giornata Nazionale Parkinson 2019: workshop con Marigia Maggipinto

domenica 24 novembre 2019

VISUALIZZA
ailuros

I AM THE PASSENGER
Ailuros - Color teatri

Un gruppo di 10 performer incontra 20 spettatori per condividere una passeggiata pubblica in forma di performance attraverso il centro urbano di Bassano.

INFORMAZIONI

map

I AM THE PASSENGER
Ailuros - Color teatri

29.08.2013

Piazza Libertà
Bassano del Grappa

Biglietteria Operaestate Via Vendramini 35 tel. 0424 524214 – 0424 519811 www.operaestate.it

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

ORE 18.30
INGRESSO € 5,00

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Teatro
31.08.2013
+

AGORAPHOBIA

Memoria e immaginazione diventano strumenti di una riappropriazione sostenibile del territorio: gli spettatori sono camminatori e intraprendono una passeggiata, immaginando e vivendo scenari in cambiamento. “I am the passenger” si sviluppa dall’incontro tra la parola, testimonianza di chi racconta, e la forma visiva del paesaggio di chi ascolta. Un percorso attraverso ambienti e suggestioni, un racconto fatto anche di rumori, suoni e musiche:
paesaggio sonoro che sviluppa un movimento interiore straniante, separando e al contempo arricchendo quanto gli occhi vedono con ciò che l’udito recepisce. Un viaggio non solo fisico, ma anche mentale, intellettuale, emozionale. La performance nasce in seno al progetto “in your shoes” di Ailuros, in collaborazione con Color teatri e sostenuto dall’Unione Europea. Ailuros e Color teatri hanno coordinato l’incontro tra giovani e immigrati, focalizzando l’attenzione sul rapporto tra individuo e spazi urbani. La drammaturgia nasce dalla raccolta di testimonianze di alcuni stranieri che
vivono nel territorio, che raccontano il loro rapporto con la città di Bassano del Grappa, come vedono i luoghi in cui abitano e quale relazione li lega a spazi, architetture, persone e comunità locali. L’immigrazione diviene sguardo straniante, rivelamento dello stupore insito nel già noto. I luoghi attraversati durante il percorso divengono dei “nodi narrativi” attorno ai quali si compone la passeggiata. Un’esperienza collettiva di riappropriazione delle distanze e del senso degli spazi, di individuazione e ri-attivazione dei valori e delle risorse del territorio e della sua storia. Per partecipare alla performance sarà chiesto a ciascuno spettatore di portare un dono: un oggetto qualsiasi di uso comune, che racconti qualcosa di sé o che semplicemente sia stato utile almeno una volta.

PASSEGGIATA PUBBLICA IN FORMA DI PERFORMANCE
regia
Barbara Riebolge
con
Ailuros e Color teatri
ricerca drammaturgica
Federica Bonan
Nicola Cecconi
Mattia Pontarollo
Elisa Geremia
Barbara Riebolge
ambiente sonoro
Jhon William Castano Montoya
grafica Violetta Pouedras

una produzione Ailuros progetto in your shoes col sostegno dell’Unione Europea vincitore del bando “Youth in Action”

twitter