PROSSIMO SPETTACOLO:

GIOVANNA GARZOTTO + REMO PERONATO

sabato 18 novembre 2017

VISUALIZZA
Il mago di OZ

IL MAGO DI OZ di Pierangelo Valtinoni
Prima Nazionale

L’opera programmata per la stagione autunnale si rivolge soprattutto al pubblico delle scuole e delle famiglie. I veri protagonisti dunque sono proprio i giovanissimi, coinvolti come spettatori ma anche nelle varie fasi della produzione. Si tratta della versione in musica, ispirata dal celebre romanzo per ragazzi di L. Frank Baum“Il mago di Oz”, nuova opera del compositore contemporaneo Pierangelo Valtinoni su libretto del giornalista Paolo Madron. L’opera ha debuttato a novembre 2016 al Teatro dell’Opera di Zurigo, che ha commissionato il titolo. Dopo “Pinocchio” e “La regina delle nevi” un altro entusiasmante successo per il talentuoso compositore vicentino.

INFORMAZIONI

map

IL MAGO DI OZ di Pierangelo Valtinoni
Prima Nazionale

08.10.2017

PalaBassano
Bassano del Grappa

Biglietteria Operaestate Via Vendramini 35, Bassano del Grappa tel. 0424 524214 – 0424 519811

Acquista su Vivaticket

ORE 15.30
INGRESSO Biglietto Adulti 15€ / Bambini 5€ / Biglietto famiglia (2 adulti + 1 bambino) 30€

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Musica
30.07.2017
+

LUCIA DI LAMMERMOOR di Gaetano Donizetti

Opera in due atti su libretto di Paolo Madron
Liberamente tratto da “Il Mago di Oz” di Lyman Frank Baum
Personaggi e Interpreti
Dorothy Selena Colombera/Silvia Celadin
Lo Spaventapasseri Riccardo Gatto
L’Uomo di Latta Maurizio Leoni
Il Leone Alessandro Colombo
La malvagia Strega dell’ovest Chiara Brunello
Il Mago di Oz Pino Costalunga
La Strega buona del Nord/La Strega buona del Sud/La regina dei topi Anna Bordignon
Maestro concertatore e direttore Carlos Spierer
Regia Luca Valentino
Scene, costumi e luci, direzione animazione pupazzi Claudio Cinelli

OTO/ORCHESTRA DEL TEATRO OLIMPICO DI VICENZA
CORO “GIOVENTU’ IN CANTATA -MAROSTICA”
CORO GIOVANI VOCI BASSANO
Maestro dei cori Cinzia Zanon
Produzione Città di Bassano Opera Festival

La prima opera programmata per la stagione autunnale si rivolge soprattutto al pubblico delle scuole e delle famiglie. I veri protagonisti dunque sono proprio i giovanissimi, coinvolti come spettatori ma anche nelle varie fasi della produzione. Si tratta della versione in musica, ispirata dal celebre romanzo per ragazzi di L. Frank Baum“Il mago di Oz”, nuova opera del compositore contemporaneo Pierangelo Valtinoni su libretto del giornalista Paolo Madron. Pierangelo Valtinoni è nato a Vicenza ed è compositore, direttore d’orchestra, organista e insegnante. Ha composto “Pinocchio”, sempre insieme all’amico Paolo Madron, giornalista specializzato in economia, ma con una grande passione per il cinema, la poesia e la musica. Il successo ottenuto da questo primo titolo e la grande intesa di scrittura instauratasi tra i due autori li hanno indotti a dare vita anche ad una seconda fiaba musicale: “La regina delle nevi”, nel cartellone della Komische Oper di Berlino dal 24 ottobre 2010 e in quello della Staatsoper di Amburgo dal 6 febbraio 2011. E ora è dunque la volta de “Il mago di Oz”, ospite del festival in prima esecuzione assoluta per l’Italia dopo il trionfale debutto registrato a novembre 2016 in un tempio della lirica come il Teatro dell’Opera di Zurigo, che ha anche commissionato il titolo. Così, dopo “Pinocchio” e “La regina delle nevi”, il talentuoso compositore vicentino ha ottenuto l’ennesimo entusiasmante successo. Per il festival questa produzione è anche l’occasione per aprire un nuovo capitolo nell’azione di promozione culturale rivolta alle nuove generazioni. Basti ricordare che per l’edizione di “Pinocchio” del 2015, sono stati oltre 5.000 gli spettatori, soprattutto giovani e giovanissimi che hanno partecipato allo spettacolo, di cui circa la metà lo hanno fatto in maniera “attiva”, cantando dalla platea alcune parti dell’opera appositamente scelte in accordo con il compositore, le direzioni musicale e teatrale e il team dedicato alla formazione dei ragazzi. Da aprile 2015 infatti oltre 2.300 studenti (tra scuola primaria e secondaria) si sono preparati su alcuni brani sotto la guida degli insegnanti, su materiale didattico fornito da Opera festival e con il supporto di uno staff di musicisti inviati direttamente nelle scuole. Gli insegnanti che hanno aderito al progetto hanno incontrato l’autore Pierangelo Valtinoni e Cinzia Zanon – direttrice del coro – che hanno introdotto l’opera e illustrato la partitura ai docenti affinchè potessero lavorare poi in classe con i ragazzi. Il risultato è stato stupefacente, registrando un gradimento assoluto da parte del giovane pubblico che ha affollato le 5 recite proposte e ha salutato l’intera produzione con un calore e una partecipazione di eccezionale valore. La medesima modalità produttiva e di formazione del pubblico è stata avviata nel 2017 per “Il Mago di Oz”. Da febbraio 2017 è in corso un progetto formativo per gli insegnanti, nel quale sono stati coinvolti gli stessi autori dell’opera e quindi, con l’aiuto dei maestri che saranno poi impegnati nella produzione, sono stati promossi presso le scuole che aderiscono al progetto, incontri dedicati all’approfondimento musicale della nuova opera, a beneficio degli studenti che parteciperanno.

twitter