PROSSIMO SPETTACOLO:

GIOVANNA GARZOTTO + REMO PERONATO

sabato 18 novembre 2017

VISUALIZZA
influenza

INFLUENZA
Floor Robert/Inquanto Teatro

Uno spettacolo da guardare come si sfoglia un libro di illustrazioni, lasciandosi trasportare dalle immagini in un mondo alternativo. Qui, tra memoria e invenzione, prendono forma i ricordi, i desideri e le paure. Floor Robert ripercorre col proprio corpo situazioni, reali o immaginarie, accennando e disfacendo storie. È un viaggio attraverso qualcosa che non esiste ma che, forse proprio per questo, alla fine ci influenza.

INFORMAZIONI

map

INFLUENZA
Floor Robert/Inquanto Teatro

29.08.2017

CSC Garage Nardini
Bassano del Grappa

Biglietteria Operaestate
Via Vendramini 35
tel. 0424 524214 – 0424 519811

ORE 22.40
INGRESSO €5.00

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Teatro
30.08.2017
+

PERSONALE POLITICO PENTOTHAL

Uno spettacolo di inQuanto teatro
Ideazione e coreografia Floor Robert
Con Floor Robert, Giacomo Bogani, Francesco M. Laterza
Musiche originali Manuele Atzeni
Maschera Eva Sgrò
Tecnica Monica Bosso
Organizzazione e comunicazione Julia Lomuto

“Influenza” è uno spettacolo da guardare come si sfoglia un libro di illustrazioni, lasciandosi trasportare dalle immagini in un mondo alternativo. Qui, tra memoria e invenzione, prendono vita le suggestioni del passato. Sono i ricordi, i desideri e le paure, le presenze di un universo misterioso eppure familiare. In scena dal principio vediamo un solo corpo, quello di Floor Robert, giovane contadina bionda quasi eterea, il viso duro e le forme morbide, che altrettanto morbidamente si muove in uno spazio delimitato da un gruppo di palloncini verdi, a segnare un non luogo, a creare un non spazio d’appartenenza. La performer si muove tra queste suggestioni, ripercorrendo col proprio corpo eventi e situazioni, reali o immaginarie, accennando e disfacendo storie. È accompagnata, a tratti, da figure che sembrano uscite da quelle storie, interpretate dal danzatore Francesco Michele Laterza e dall’attore Giacomo Bogani. È un viaggio, questo, fatto all’interno di una stanza, ma è possibile ritrovarsi improvvisamente su un prato, in un bosco, o nello spazio. È un viaggio fatto per vedere tutto quello che non esiste ma che – nonostante questo, o forse proprio per questo – alla fine ci influenza… “Non siamo liberi. Siamo chiusi dentro il nostro corpo. Siamo legati alla nostra storia. Siamo inevitabilmente parte del passato. Portiamo dentro di noi cose che non ci sono più. Accettiamo questo. Ma rimane la possibilità di andare e venire tra ciò che è vero e ciò che è fantasia. Quanto possiamo essere influenzati da questo?”
inQuanto teatro è un collettivo artistico che ha sede a Firenze, nel quale operano Andrea Falcone, Floor Robert e Giacomo Bogani. inQuanto teatro è una rete di connessioni tese e intese nel campo artistico; un lavoro a maglia a molte mani, che riutilizza trame e brandelli di un altro tempo per intrecciare il testo di domani.

twitter