PROSSIMO SPETTACOLO:

CAMILLA MONGA + FILIPPO VIGNATO

giovedì 30 maggio 2019

VISUALIZZA
web_burntoffering_tilostengel_0302a

KOREA CONNECTIONS PROJECT
Skånes Dansteater

The longest distance between two points
Coreografia Fernando Melo, Light design Geon-young Kim, Costume design I n-sook Choi, Interpreti Danzatori della compagnia di Skånes Dansteater

Burnt offering
Coreografia Hyerim Jang, Composer Young Joo Lee, Light design Tobias Hagström-Ståhl, Costumista Charlotte Östergaard, Assistente Coreografa Seoyi Jang, Dramaturg Joohee Lee, Interpreti Danzatori della compagnia di Skånes Dansteater

INFORMAZIONI

map

KOREA CONNECTIONS PROJECT
Skånes Dansteater

26.07.2019

Teatro al Castello "Tito Gobbi"
Bassano del Grappa

ORE 21.20
INGRESSO intero € 20 ridotto € 16

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
18.07.2019
+

NOTES ON FRAILTY

Prima nazionale assoluta per un inedito incrocio tra est e ovest, tra la compagnia svedese Skånes Dansteater e la Korea National Contemporary Dance Company di Seoul con il progetto Korea Connection. Un esclusivo scambio di danza con due creazioni che risuonano tra tradizione e contemporaneità, in equilibrio tra la calma contemplazione e il desiderio di scoperta. La prima coreografia: The longest distance between two points (La distanza più lunga tra due punti) è opera del coreografo Fernando Melo, direttore della compagnia svedese, ed è una sorprendente riflessione sull’instancabile impegno che mettiamo nell’annientare le vicinanze che ci farebbero sentire bene. La seconda coreografia Burnt offering è opera del coreografo coreano Hyerim Jang e il punto di partenza è il Seungmu danza tradizionale coreana che esprime la forza di resistere alla tentazione. In realtà i danzatori simili a minatori che lavorano duramente, traducono il rituale classico in una versione contemporanea dove il tempo viene bruciato dalla nera fatica.

 

twitter