PROSSIMO SPETTACOLO:

ROBERTA RACIS/ FRANCESCO DIODATI/ ERMANNO BARON

sabato 30 giugno 2018

VISUALIZZA
Canibalismo

LAUTARO REYES
154^ residenza coreografica

Lautaro Reyes con la Compagnia CAMARALUCIDA , sarà in residenza artistica al CSC Garage Nardini fino a sabato 10 marzo.
Lautaro mostrerà gli sviluppi della ricerca con uno sharing aperto al pubblico sabato 10 marzo alle ore 21.00 presso il CSC Garage Nardini, e condurrà uno workshop gratuito sabato 3 marzo alle ore 15.00.

INFORMAZIONI

map

LAUTARO REYES
154^ residenza coreografica

10.03.2018

CSC Garage Nardini
Bassano del Grappa

ORE 21.00
INGRESSO libero

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
16.02.2018
+

FLOOR ROBERT

Evento promosso da:

>clicca per visualizzare gli sponsor<

Questa residenza sarà l’ultima tappa di un processo artistico prima del debutto del nuovo spettacolo “Canibalismo”. Bassano sarà il momento in cui si farà sintesi di quanto portato avanti fino ad ora, sia come contenuti che come partiture coreografiche, visto che le residenze fino a questo momento sono state sempre molto diverse le une dalle altre.
In qualche modo questo lavoro ambisce a porre domande riguardo a temi come l’astrazione del desiderio, la funzionalità e la distruzione considerata parte di un ciclo naturale. Attraverso queste idee si darà forma al lavoro, dividendolo in moduli, così da poter osservare lo sviluppo cronologico dei concetti.
Lautaro Reyes è un giovane coreografo basato in Spagna, che in collaborazione con Compagnia Camaralucida, sostenuta dall’ Acción Cultural Española (AC/E), metterà in scena il nuovo progetto intitolato dal nome “Canibalismo”. Secondo Reyes il movimento è come un meccanismo in grado di generare stati mentali. In questo senso il suo lavoro è incentrato sulla creazione di una relazione e di un dialogo coreografico con lo spettatore attraverso semplici strumenti come la ripetizione, il canone e la variazione; si tratta quindi di uno spettacolo “attivo” anche per il pubblico.
L’obiettivo della compagnia è quello di catturare diverse realtà attraverso un linguaggio scenico.

 

twitter