PROSSIMO SPETTACOLO:

LA CENERENTOLA, OSSIA LA BONTÀ IN TRIONFO

domenica 7 ottobre 2018

VISUALIZZA
Magnus Myhr portrait

MAGNUS MYHR
178^ residenza artistica

Il coreografo e performer norvegese Magnus Myhr sarà in residenza artistica negli spazi del CSC dal 19 al 30 novembre 2018, per proseguire la propria ricerca sul tema del duetto e dei passi a due, combinando danza e musica. Non è previsto sharing.

INFORMAZIONI

map

MAGNUS MYHR
178^ residenza artistica

18.11.2018

CSC Garage Nardini
Bassano del Grappa

ORE NON E' PREVISTO SHARING
INGRESSO NON E' PREVISTO SHARING

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
16.11.2018
+

JIJA SOHN / ANDREA ZAVALA

Durante la residenza Bassanese Magnus esplorerà l’idea del “duetto”. L’artista ha infatti in cantiere due progetti: un passo a due/duetto tra due persone fisiche, e un duetto/passo a due di un uomo con la sua arpa. Attraverso il corpo, il suono e la musica, Magnus crea la base, il punto di partenza per due nuovi progetti/performance.
La ricerca negli spazi del CSC a Bassano sarà quindi focalizzata su questo tema, e sarà portata avanti insieme a Terje Tjøme Mossige, con cui Magnus lavorerà attraverso la pratica quotidiana di intuizioni, discussioni, improvvisazioni e riflessioni.

Magnus Myhr (classe 1985) lavora come performer in produzioni di danza e teatro dal 2007, sia per progetti indipendenti sia per istituzioni come il Trøndelag Teater, Riksteateret, The National Theatre di Oslo e Carte Blanche – la compagnia nazionale norvegese di danza contemporanea. Il suo lavoro si basa sull’esperienza personale e si focalizza soprattutto su temi legati all’adolescenza, alla messa in scena del genere e all’innata vanità del genere umano.
I suoi assoli IN THE DISTANCE, TROY (2018) e I SAT ON A ROCK AND LOOKED OUT AT THE “OCEAN” (2014) sono stati coprodotti e presentati dal Teaterhuset Avant Garden, dal Black Box teater, da RAS – regional arena for samtidsdans e da BIT Teatergarasjen. Il breve GREEN (2016) è stato presentato al Trondheim Kunsthall durante il Multiplié Dancefestival dell’Aprile 2018. I SAT ON A ROCK… ha ricevuto il Premio Trondheim 2014 come produzione d’arte performativa dell’anno agli NATT&DAG Awards.

In collaborazione con il festival CODA di Oslo
logo CODA festival Oslo

twitter