PROSSIMO SPETTACOLO:

LA CENERENTOLA, OSSIA LA BONTÀ IN TRIONFO

domenica 7 ottobre 2018

VISUALIZZA
credit Roberta Segata per Centrale FIES art work space

SEEKING UNICORNS
Chiara Bersani - Italia

Chiara Bersani crea un assolo inedito, portando negli spazi del Museo una meravigliosa creatura, maga e visionaria.

Coproduzione del festival
coreografia e interpretazione Chiara Bersani, musica Francesca de Isabella, disegno luci Valeria Foti, coach Marta Ciappina, mentoring Alessandro Sciarroni, organizzazione di produzione Eleonora Cavallo, costumi Elisa Orlandini, osservatori esterni Marco D’Agostin e Gaia Clotilde Chernetich

produzione Associazione Culturale Corpoceleste
coproduzione Santarcangelo Festival, CSC – Centro per la Scena Contemporanea (Bassano del Grappa)
residenze artistiche Centrale FIES (Dro, Trento), Graner (Barcellona), residenza produttiva Carrozzerie | n.o.t. (Roma), Gender Bender Festival (Bologna), CapoTrave/Kilowatt (Sansepolcro)

INFORMAZIONI

map

SEEKING UNICORNS
Chiara Bersani - Italia

22.08.2018

Museo Civico
Bassano del Grappa

Biglietteria Operaestate Via Vendramini 35, Bassano del Grappa tel. 0424 524214 – 0424 519811 (chiusa da dicembre a maggio)
Ufficio Informazioni Operaestate 0424 519819

ORE 14.00
INGRESSO €5.00

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
23.08.2018
+

SEEKING UNICORNS

Chiara Bersani crea un assolo inedito, portando negli spazi del Museo una meravigliosa creatura, maga e visionaria. Ammaliatrice, fattucchiera scanzonata e algida pizia muta. Creatura asessuata ed eterea e persona in carne ed ossa, sensuale e ironica, dalla fisicità conturbante e diversa, che ricorda quella di una bambina e insieme quella di una sfinge terribile che spalanca le fauci per divorarci.

Chiara Bersani creates a new dance solo, which brings a wonderful creature, a visionary witch, inside the Bassano Civic Museum. She is an enchantress, a light-hearted sorcerer and a dumb icy Pythia. She is a heavenly asexual creature, but also a sensual and ironic person of flesh and bones. Her strange provocative body simultaneously looks like that of a young girl and of a terrible sphinx, who opens her jaws wide to devour us all.

twitter