PROSSIMO SPETTACOLO:

Giornata Nazionale Parkinson 2019: workshop con Marigia Maggipinto

domenica 24 novembre 2019

VISUALIZZA
Tom_Harrell_bw_march_2011_2

TOM HARRELL 5THET
Bassano Jazz Festival

La rivista “Newsweek” lo ha definito il maestro della melodia e “Down Beat” lo elegge tra le migliori trombe, ininterrottamente, dal 1977 a oggi

INFORMAZIONI

map

TOM HARRELL 5THET
Bassano Jazz Festival

20.07.2013

Teatro al Castello "Tito Gobbi"
Bassano del Grappa

Acquista su Vivaticket oppure presso la Biglietteria Operaestate Via Vendramini 35 tel. 0424 524214
In caso di maltempo: Teatro Remondini

ORE 21.20
INGRESSO € 15,00

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Musica
17.07.2013
+

TERENCE BLANCHARD 5THET

Musica
18.07.2013
+

TRIO MEDITERRE con Gianluigi Trovesi

Tom Harrell, trombettista e compositore americano, nasce nel 1946 in Illinois, trasferendosi ben presto nella zona della Baia di San Francisco. Suona la tromba sin dall’età di otto anni, mostrando una straordinaria precocità, anche nell’improvvisazione, “dove sembrava non ci fossero regole”, e sin dai 13 anni suona professionalmente jazz in gruppi della Bay area, in jam sessions con Dewey Redman e Eddie Henderson. Nel 1969 si laurea a Stanford con una tesi in composizione musicale e continua gli studi di arrangiamento e orchestrazione. Il periodo successivo è artisticamente fertile: viene ingaggiato dapprima da Woody Herman (1970-71) e quindi da Horace Silver (1973-77), con il quale approfondisce l’approccio ritmico alle composizioni. Dopo avere lasciato Silver nel 1977 si stabilisce a NYC, dove lavora con Gerry Mulligan, Bill Evans, Mel Lewis, Charlie Haden e Lee Konitz. E nel 1983 inizia un lungo sodalizio con Phil Woods, nel cui quintetto rimarrà sino al 1989. Dal 1990 é alla guida di proprie formazioni e realizza 12 registrazioni a proprio nome. Le sue composizioni sono state eseguite da altri musicisti quali Kenny Barron, Jim Hall e Joe Lovano, e le sue composizioni orchestrali dalle maggiori Orchestre jazz, come la Vanguard Jazz Orchestra. Il magazine “Newsweek” lo ha definito “Il maestro della melodia”; “Down Beat”, la principale rivista americana di jazz, lo elegge tra le migliori trombe, ininterrottamente, dal 1977, e dal 1995 anche tra i migliori compositori; i suoi dischi hanno vinto per tre volte i premi della critica della rivista “Jazztimes”; “The art of rhythm” è stato eletto miglior disco jazz del 1998 dalla rivista “Entertainment weekly”. Il sassofonista Joe Lovano ha detto di lui: “Tom non suona solo le note giuste, lui diventa ogni nota che suona”.

Tom Harrell tromba e filicorno
Wayne Escoffery sax piano
Danny Grissett piano
Ugonna Okegwo contrabbasso
Johnathan Blake batteria

twitter