PROSSIMO SPETTACOLO:

Giornata Nazionale Parkinson 2019: workshop con Marigia Maggipinto

domenica 24 novembre 2019

VISUALIZZA
Alessandro Sciarroni

UNTITLED_I will be there when you die
Alessandro Sciarroni

“I will be there when you die” è una pratica performativa e coreografica sul passare del tempo che nasce da una riflessione sull’arte di manipolare con destrezza gli oggetti: la giocoleria.

INFORMAZIONI

map

UNTITLED_I will be there when you die
Alessandro Sciarroni

24.08.2013

Teatro Remondini
Bassano del Grappa

Biglietteria Operaestate Via Vendramini 35 tel. 0424 524214

ORE 21.00
INGRESSO € 5,00

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
27.08.2013
+

NOS SOLITUDES

Danza
24.08.2013
+

THE OLD TESTAMENT

Il lavoro rappresenta il secondo capitolo di una ricerca sui concetti di sforzo, costanza e resistenza, intitolato “Will you still love me tomorrow?”. Dopo aver affrontato i balli della tradizione popolare tipici dell’area bavarese e tirolese con “Folk-s”, nel quale Alessandro Sciarroni ha chiesto ad un gruppo di danzatori contemporanei di studiare i complicati passi dei “battitori di scarpe” (dal nome della danza: Schuhplattler) e di performarli ossessivamente come metafora della lotta della tradizione all’interno della contemporaneità, in questo nuovo lavoro il Toss juggling (lancio di oggetti) evoca la fragilità dell’esistenza umana. L’idea è spogliare quest’arte circense dagli stereotipi cui viene comunemente associata nell’immaginario collettivo ed esplorarla in quanto linguaggio. Alessandro Sciarroni è un performer, coreografo, regista, con alle spalle una formazione nell’ambito delle arti visive e diversi anni di pratica teatrale in qualità di attore. I suoi lavori sono rappresentati all’interno di festival europei di danza e teatro contemporaneo. Fa parte di “Matilde – Piattaforma regionale per la nuova scena marchigiana”: progetto di Regione Marche e AMAT.

UNTITLED_I will be there when you die (trailer 1_Dublin) from alessandro sciarroni on Vimeo.

di Alessandro Sciarroni
con Lorenzo Crivellari, Edoardo Demontis, Victor Garmendia Torija, Pietro Selva Bonino
musica originale, suono, training Pablo Esbert Lilienfeld
disegno luci Rocco Giansante
cura tecnica Cosimo Maggini
consulenza drammaturgica Antonio Rinaldi, Peggy Olislaegers
osservazione dei processi creativi Matteo Ramponi
cura del progetto Lisa Gilardino
direttore di produzione Marta Morico

produzione Teatro Stabile delle Marche, CORPOCELESTE_C.C.00# co-produzione Comune di Bassano del Grappa, Centro per la Scena Contemporanea, Biennale de la Danse, Maison de la Danse de Lyon, AMAT, Mercat de les Flors Graner (Barcelona), Dance Ireland (Dublin) realizzato nell’ambito del progetto europeo Modul Dance promosso da European Dancehouse Network con il sostegno di Programma Cultura 2007-13 dell’Unione Europea, Centrale Fies, Santarcangelo dei Teatri Festival Internazionale del Teatro in Piazza

Alessandro Sciarroni è in artista Modul-Dance
Modul-dance + EU

twitter