PROSSIMO SPETTACOLO:

Giornata Nazionale Parkinson 2018

domenica 24 novembre 2019

VISUALIZZA
PLOMB_MatDoyon_05

COMPAGNIE VIRGINIE BRUNELLE
69° residenza coreografica

Dal 28 ottobre al 1 novembre sarà a Bassano la coreografa Virgine Brunelle per lavorare al nuovo progetto Caos Delectable
SHARING GRATUITO APERTO AL PUBBLICO VENERDI' 31 OTTOBRE ORE 21.00

INFORMAZIONI

map

COMPAGNIE VIRGINIE BRUNELLE
69° residenza coreografica

31.10.2014

CSC Garage Nardini
Bassano del Grappa

ORE 21.00
INGRESSO LIBERO

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
25.08.2013
+

ALL DRESSED UP WITH NOWHERE TO GO

Danza
26.01.2014
+

MARCO D'AGOSTIN

Evento promosso da:

>clicca per visualizzare gli sponsor<

La compagnia Virginie Brunelle è stata fondata a Montréal nel gennaio 2009. Per il carattere crudo ed emozionale delle sue creazioni, la coreografa si è subito imposta sulla scena contemporanea ottenendo alcuni importanti riconoscimenti: Bourse David-Kilburn (Wallonie-Bruxelles per l’OQWBJ), Bourse RIDEAU 2009 (Festival Vue sur la Relève), secondo premio al concorso AICC 2010 (Danimarca). Sula scia di questi successi arriva anche il lancio internazionale, con la partecipazione ai più importanti festival e rassegne in tutto il mondo.
In questi giorni Virginie è Bassano con uno step iniziale del suo nuovo progetto “Caos Delectable” (titolo provvisorio), una pieces di 70 min per 7 danzatori che inaugurerà il nuovo spazio Agora de la danse nel centro di Montreal nell’autunno del 2016. Per il momento, è co-prodotto da Agora de la danse (Francine Bernier) e il Centro nazionale delle Arti di Ottawa (Cathy Levy).
Al CSC di Bassano del Grappa, Virginie sarà accompagnata da alcuni dei suoi più stretti collaboratori per iniziare le prime esplorazioni nel tema scelto: l’impegno, in questi tempi di indifferenza, e la battaglia di una generazione nell’entrare in relazione e connettersi ad altri in modo profondo, per andare al di là del caos, con l’obiettivo di formare rapporti significativi.
La modalità dello sharing (condivisione) consente proprio di condividere insieme al pubblico il work in progress del progetto artistico, gli spettatori diventano fondamentali con le loro domande ed osservazioni, per restituire un feedback agli artisti, che in questo modo testano le reazioni del pubblico, passaggio fondamentale della loro ricerca.

La Brunelle terrà anche una classe gratuita per i danzatori del territorio, che avranno così la possibilità d entrare in contatto con la poetica e il metodo di lavoro nuovi. Appuntamento sabato 1 novembre ore 10.00 presso il CSC Garage Nardini.

 

twitter