PROSSIMO SPETTACOLO:

DEMONSTRATE RESTRAINT

sabato 24 agosto 2019

VISUALIZZA
kaoriseki_WO CO_700_7658_(c)GO

WO CO
Kaori Seki (Giappone)

Prima nazionale
Un titolo che nasconde diversi significati, dal giapponese per “assurdo e divertente”, ad abbreviazioni scientifiche e slang inglese.

INFORMAZIONI

map

WO CO
Kaori Seki (Giappone)

21.08.2019

Teatro Remondini
Bassano del Grappa

ORE 21.00
INGRESSO € 5

CI SARO'

Print Friendly
SCARICA EVENTO

EVENTI CORRELATI

related
Danza
22.08.2019
+

HARLEKING

Evento promosso da:

>clicca per visualizzare gli sponsor<

coreografia Kaori Seki
con Shiki Kitamura, Yu Goto, Kiyotaka Suzuki, Yui Yabuki, Kozue Takamiya, Ernesto Peart, Kaori Seki
produzione Dance in Deed!, Yoko Kawasaki
costumi Daigo Takeuchi
disegno luci Masayoshi Takada
tecnico luci Go Ueda
suono Yuji Tsutsumida
creazione profumi Toshifumi Yoshitake
direttore tecnico Chikage Yuyama

con il supporto di Arts Council Tokyo (Tokyo Metropolitan Foundation for History and Culture)

supporto alla creazione di The Saison Foundation, Japan Arts Council

in collaborazione con HOTPOT East Asia Dance Platform 2017, Centro de Producción de Danza Contemporánea (CEPRODAC), The Saison Foundation
produzione Dantai Seki Kaori

Prima Nazionale

La coreografa giapponese Kaori Seki sorprende il pubblico con una performance serena, ma dal titolo enigmatico. WO CO è una parola che in giapponese arcaico ha molteplici significati: assurdo, sciocco, divertente o presuntuoso. Ma l’abbreviazione inglese “WO” può significare “warning or-
der” (ordine di preavviso) o “wipe out” (spazzare via) mentre “CO” è spesso inteso come “monossido di carbonio”.
Un titolo complesso che allude ad una creazione altrettanto ricca di espressività e contenuto: in WO CO, infatti, Kaori Seki trascende la percezione visiva del movimento e prende ispirazione dai vari stati e dalle sensazioni “a pelle” degli esseri viventi, incorporando anche il senso dell’olfatto,
troppo spesso dimenticato. Una traduzione in danza delle sensazioni del mondo contemporaneo, tra paure e complessità, passando attraverso i temi di: natura, primitivismo, modernità.

Choreographer Kaori Seki creates tranquil performances. In WO CO, she transcends visual perception and appeals directly to the skin by taking inspiration from the various states and sensations of living beings: nature, humanity, primitivism, and modernity. Another inspiration is the sensations of this modern world: its fear, its atmosphere, and its texture. WO CO is an archaic Japanese word with several meanings: absurd, foolish, funny, or presumptuous. The English abbreviation “WO” can stand for “warning order” or “wipe out” whereas “CO” is often “carbon monoxide.” The title itself implies those complex meanings.


saison_e_logo

列印

ACT_logo-01

LOGO JAPAN FOUNDATION

twitter