PROSSIMO SPETTACOLO:

DANCE IN VILLA / BESTIARIO UNIVERSALE

giovedì 14 settembre 2017

VISUALIZZA

Partner-Sponsor


Promotori:

LOGO BASSANO                           logo-regione-veneto

 

 

Città Palcoscenico:

Asiago / Asolo / Borgo Valsugana / Borso del Grappa / Campolongo sul Brenta / Cassola / Castelfranco Veneto / Cismon del Grappa / Cittadella / Dueville / Enego / Feltre / Galliera Veneta / Gallio /Loria / Lusiana / Marostica / Mogliano Veneto / Molvena / Montorso / Mussolente |/ Nove / Possagno / Pove del Grappa / Riese Pio X / Rosà / Rossano Veneto / Santorso / San Nazario / Schio / Solagna / Thiene / Tonezza del Cimone / Valdagno / Valstagna

 

Sostegni internazionali:

Ambasciata del Canada / Délégation du Québec a Roma / Institut Français / Nuovi Mecenati /Ambasciata di Israele

 

Sostenitori:

 

logo ministero 2014

Print Erasmus+ Logo

Confindustria Vicenza Logo
fondazione cariverona logo fondazione antonveneta LOGO-FONDAZIONE-BANCA-POPOLARE-MAROSTICA  

 

Amici del Festival:

Nardini La storica Distilleria Nardini di Bassano del Grappa, in continua tensione verso un contesto culturale di ampio respiro, consolida la sua già nota vocazione artistica rinnovando per il sttimo anno consecutivo l’appuntamento con Operaestate Festival Veneto. E’ proprio grazie alla famiglia Nardini, infatti, che tutte le attività che riguardano il CSC – Centro per la Scena Contemporanea, e Bmotion, trovano casa presso il Garage Nardini di Via Torino, vecchia sede dell’azienda, ora convertito in uno spazio teatrale ideale per le arti performative e per accogliere il pubblico più curioso.
Pengo Pengo S.p.A., societa commerciale, distribuisce prodotti per la tavola, la cucina, l’arredo, il regalo, la ristorazione ed il tempo libero. L’Azienda progetta ed importa prodotti prove-nienti da ogni parte del mondo, forte di un rapporto di partnership con le maggiori imprese produttrici europee e del far-east. Pengo S.p.A. si caratterizza altresì per la propria versatilità nel soddisfare esigenze di vari canali distributivi: dettaglio, Store, D.O., G.D.O., discount, Brico Center ecc. Con l’azione di mecenatismo per Operaestate coniuga l’intento di creare beneficio al territorio, nonché opportunità per i propri dipendenti che saranno accreditati agli spettacoli del festival.
mevis L’eccellenza, come la somma di particolari accurati; come il punto di incontro tra l’affidabilità della conoscenza e la curiosità dell’innovazione. Questa definizione ha portato Mevis ad essere quello che è oggi: un’azienda tra le principali produttrici di componenti metallici, con quindici centri differenziati di lavorazione, dotati delle più sofisticate tecnologie e distribuiti su sette unità produttive. Una realtà che dialoga, ogni giorno, con i più importanti protagonisti mondiali dei più diversi settori, rispondendo con l’eccellenza alla loro richiesta di eccellenza. Quello che in Mevis si costruisce, nasce esattamente da qui: dalla sintesi di intuizione, know how, determinazione, flessibilità, professionalità tecnica. Valori fortemente condivisi e riuniti in quel “filo” che guida da sempre la nostra qualità. In tutto il mondo.
logo AGB – Alban Giacomo spa produce dal 1947 una gamma completa di componenti di ferramenta, che vengono impiegati in tutto il mondo nella costruzione di porte e finestre. Il catalogo completo comprende oltre 20.000 articoli, fabbricati interamente in tre stabilimenti siti nell’hinterland Bassanese ad elevata tecnologia ed automazione, su una superficie coperta complessiva di oltre 50.000 mq.
giglio Giglio Specialità Paste Alimentari Srl rappresenta una delle più innovative imprese alimentari leader nella produzione di specialità; tra le principali proposte ricordiamo: le lasagne, i cannelloni e le tagliatelle all’uovo.
Nel panorama italiano del settore alimentare è tra le poche aziende con un Sistema di Gestione per la Sicurezza Alimentare certificato secondo le seguenti norme riconosciute a livello internazionale: ISO 9001, ISO 22000, BRC (British Retail Consortium), IFS (International Food Standard), Biologico e Kosher.
Logo Etra Etra è l’azienda che gestisce il servizio idrico integrato, il servizio rifiuti e altri servizi nel territorio che si estende lungo il bacino del fiume Brenta, dall’Altopiano di Asiago al Bassanese e alla Provincia di Padova. Etra è nata dall’unione di tre aziende – Altopiano Servizi (Asiago), Brenta Servizi (Bassano), Seta (Vigonza) – già attivi nell’Ambito Territoriale Ottimale del Brenta. Con la volontà di creare alleanze e sinergie e di espandersi sul mercato offrendo ai cittadini servizi di elevata qualità a prezzi competitivi.
unicredit UniCredit è una banca commerciale leader in Europa con un network internazionale distribuito in 50 mercati, con più di 8.500 sportelli 1 e oltre 147.000 dipendenti 2. Il Gruppo opera in 17 Paesi europei. UniCredit si caratterizza per una forte identità europea, un’estesa presenza internazionale e un’ampia base di clientela. La posizione strategica, sia nell’Europa occidentale sia in quella centrale e orientale (CEE), consente al gruppo di avere una delle più elevate quote di mercato dell’area. Il Gruppo è attivo nei seguenti paesi: Austria, Azerbaijan, Bosnia-Herzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Germania, Italia, Polonia, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Ucraina e Ungheria.
Logo Fondazione Luca
Poco a nord dal celebre ponte in legno del Palladio, sulla riva est del fiume, sorge Ca’ Erizzo, un’elegante struttura del ‘400, con successivi rifacimenti e abbellimenti. Nel 1918 la villa fu residenza della Sezione Uno delle ambulanze della Croce Rossa Americana. Tra i volontari autisti c’era anche Ernest Hemingway, il cui racconto MS 843 del 1919 intitolato “The Woppian Way” o “The passing of Pickles Mc-Carty” prende le mosse proprio da Ca’ Erizzo e dagli Arditi ch’erano ivi pure accantonati. In una parte del complesso, restaurato con intelligenza dall’attuale proprietario dott. Renato Luca, ha sede il Museo Hemingway e della Grande Guerra, che ospita inoltre una “Collezione Hemingway” con una vasta documentazione.
ALESSANDRO GRISELLI
Un ringraziamento ad Alessandro Griselli che da quest’anno sostiene Operaestate Festival.

IL-GIORNALE-DI-VICENZA

tva
twitter