FIGLI DELLA FRETTOLOSA

Compagnia Berardi Casolari

29 Agosto 2020 | 22.00
Teatro al Castello "Tito Gobbi",
Bassano del Grappa
Visualizza sul Google Maps
Prezzo: 5€


Condividi questo evento

La performance affronta la questione della diversità, in particolare della cecità e del senso che ha oggi il ‘vedere’ in un mondo bombardato da immagini.

testo e regia
Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari

con
Gianfranco Berardi
Gabriella Casolari
Ludovico d'Agostino
Flavia Neri

e con il coro di attori non vedenti e ipovedenti

luci
Matteo Crespi

assistente alla regia
Matteo Ghidella

produzione
Fondazione Luzzati - Teatro della Tosse, Sardegna Teatro, Teatro dell'Elfo con il contributo di Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti

I Figli della frettolosa è uno spettacolo che affronta il tema della cecità e del senso che ha oggi la parola 'vedere'. In un mondo iper-eccitato dal bombardamento di immagini e suoni che sempre più neutralizzano i sensi forti, ovvero la vista e l'udito, l’attenzione dell’individuo è sempre più distante dalla vera conoscenza dell’essere, dall’essenza. Il punto di partenza di queste riflessioni è quello di un cieco, di chi guarda ma non vede, di chi percepisce differentemente. La cecità è messa in scena allo stesso tempo come esperienza di vita reale, fisica, e come concezione metaforica, sinonimo di una miopia sociale ed esistenziale. Bastoni bianchi ed andatura traballante, timorosa, ma anche ostinazione, entusiasmo, desiderio di rivalsa: un coro composto da persone non vedenti come emblema dell’umanità intera, allegoria di una società smarrita e insicura, ma mai arrendevole. Il progetto coinvolge infatti un gruppo di persone non vedenti ed ipovedenti del territorio, che porta in scena insieme agli attori della compagnia un affresco del contemporaneo attraverso il quale raccontarsi e nel quale riconoscersi. Dopo l’esperienza di Amleto take away, spettacolo con cui Berardi ha vinto il Premio Ubu 2018, questa nuova produzione conferma la capacità della compagnia di mettersi in gioco a 360 gradi e di creare reti e collaborazioni tra teatri e istituzioni, ma soprattutto tra persone.

Resta informato sugli eventi
Per tutti gli aggiornamenti sul calendario del festival, gli eventi del CSC e di Dance Well, per il racconto del dietro le quinte, dei processi creativi, e per non perderti nulla delle attività organizzate durante tutto l’anno, basta un click: iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti confermi d'aver letto la nostra informativa sulla gestione dei dati personali,Privacy e note legali.

Comune di Bassano del Grappa - Via Matteotti, 39 - 36061 Bassano del Grappa VI - Telefono 0424 519111 - codice fiscale e partita IVA 00168480242