Skip to main content

C'MON TIGRE

Habitat live

C'MON TIGRE

Habitat live

12 Luglio 2024 | 21.20
Teatro al Castello "Tito Gobbi",
Bassano del Grappa
Visualizza sul Google Maps
Prezzo: Unico € 18

Accessibilità



Luogo alternativo
in caso di maltempo
Teatro Remondini

Condividi questo evento


C'Mon Tigre è un duo che sviluppa la propria identità attraverso un collettivo di musicisti ed artisti provenienti da tutto il mondo

con C'mon Tigre

C’mon Tigre è un collettivo di musicisti che condividono la passione di spingersi oltre i confini del suono e del genere, ritagliandosi uno spazio unico nella scena musicale per un sound sperimentale dal respiro internazionale. Habitat è il loro quarto album, una testimonianza del potere della fusione musicale che avvicina mondi apparentemente lontani, inserito nelle classifiche dei migliori dischi del 2023. Tradotto qui in una performance dal vivo coinvolgente e multisensoriale, dove suoni e ritmi sono il risultato di connessioni continue tra afrobeat, jazz, funk e influenze brasiliane.

Credits Habitat:
Tutte le canzoni sono state scritte, composte ed arrangiate dai C'mon Tigre, tranne "Odiame" composta da Rafael OteroLópez e Federico Barreto. Testi dei C'mon Tigre tranne "The Botanist" scritto dai C'mon Tigre e Seun Kuti, "Keep Watching Me" scritto dai C'mon Tigre e Arto Lindsay, "Teen Age Kingdom" scritto dai C'mon Tigre e Xênia França, "Sento Un Morso Dolce" scritto da Giovanni Truppi, "Odiame" scritto da Rafael Otero López e Federico Barreto. Giovanni Truppi appare nel brano 'Sento Un Morso Dolce' per gentile concessione di Virgin Music Las Italia.
Registrato e mixato da Lorenzo Caperchi & C'mon Tigre presso la Tana a Bologna (IT), Rio de Janeiro (BR), São Paulo(BR). Masterizzato da Giovanni Versari presso La Maestà Mastering Studio Prodotto da C'Mon Tigre & Ettore Caretta per Intersuoni, in collaborazione con Puzzle Puzzle.
Layout e design dei C'mon Tigre. Tigri disegnate da Enea Luisi.

Musicisti coinvolti in "Habitat" [in ordine alfabetico]:
Danny Ray Barragan DRB (batteria)
Mirko Cisilino (tromba, trombone, corno francese)
Xênia França (voce in "Teenage Kingdom")
Marco Frattini (batteria)
Seun Kuti (voce e assolo di sax alto in "The Botanist")
Arto Lindsay (voce in "Keep Watching me")
Eloisa Manera (violino)
Pasquale Mirra (xilofono, xilofono elaborato)
Daniela Savoldi (violoncello, viola)
Beppe Scardino (sax baritono, sax tenore, sax contralto, flauto, clarinetto basso, clarinetto basso elaborato)
Valeria Sturba (cori in "The Botanist", "Teen Age Kingdom", "Na Dança Des Flores")
Giovanni Truppi (voce in "Sento Un Morso Dolce")

Djangomusic verticale logo bianco